ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO GRUPPO A

Durata: 16 ore
Normativa di riferimento: Art. 37 D.lgs. 81/08 – DM 388/2003
• Aziende o unità produttive industriali (Seveso II – Centrali Termoelettriche – Nucleari – Estrattive e minerarie – Sotterranee – Esplosivi, polveri e munizioni)
• Aziende o unità produttive industriali appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a 4
• Aziende o unità produttive del comparto agricoltura con più di 5


Prima lezione (4 ore)

•Allertare il sistema di soccorso:
a) Cause e circostanze dell’infortunio.
b) Comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai servizi di assistenza sanitaria di emergenza.

• Riconoscere un’emergenza sanitaria:
a) Scena dell’infortunio.
b) Accertamento delle condizioni psico-fisiche del lavoratore infortunato.
c) Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell’apparato cardiovascolare e respiratorio.
d) Tecniche di autoprotezione del personale addetto al soccorso.

• Attuare gli interventi di primo soccorso:
a) Sostenimento delle funzioni vitali.
b) Riconoscimento e limiti di intervento di primo soccorso (lipotimia, sincope, shock; edema polmonare acuto; crisi asmatica; dolore acuto stenocardiaco; reazioni allergiche; crisi convulsive; emorragie esterne post-traumatiche e tamponamento emorragico).
c) Conoscere i rischi specifici dell’attività svolta.

Seconda lezione (4 ore)

• Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro (cenni di anatomia dello scheletro, lussazioni, fratture e complicanze; traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale; traumi e lesioni toracico-addominali).

• Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro

Terza lezione (4 ore)

• Acquisire capacità di intervento pratico:
a) Principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del SSN.
b) Principali tecniche di primo soccorso delle sindromi cerebrali acute.
c) Principali tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta.
d) Principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare.
e) Principali tecniche di tamponamento emorragico.
f) Principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.

• Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro

Quarta lezione (4 ore)

• Approfondimenti sull’acquisizione delle capacità di intervento pratico.

• Approfondimenti sugli interventi di primo soccorso.

ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO GRUPPO B-C

Durata: 12 ore
Normativa di riferimento: Art. 37 D.lgs. 81/08 – DM 388/2003
• Gruppo B: aziende o unità produttive con 3 o più lavoratori non rientranti nel gruppo A
• Gruppo C: aziende o unità produttive con meno di 3 dipendenti non rientranti nel gruppo A


Prima lezione (4 ore)
• Allertare il sistema di soccorso:
a. Cause e circostanze dell’infortunio
b. Comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai servizi di assistenza sanitaria di emergenza

• Riconoscere un’emergenza sanitaria:
a. Cause e circostanze dell’infortunio
b. Comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai servizi di assistenza sanitaria di emergenza

• Riconoscere un’emergenza sanitaria:
a. Scena dell’infortunio
b. Accertamento delle condizioni psico-fisiche del lavoratore infortunato
c. Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell’apparato cardiovascolare e respiratorio
d. Tecniche di autoprotezione del personale addetto al soccorso

• Attuare gli interventi di primo soccorso:
a. Sostenimento delle funzioni vitali
b. Riconoscimento e limiti di intervento di primo soccorso (lipotimia, sincope, shock; edema polmonare acuto; crisi asmatica; dolore acuto stenocardiaco; reazioni allergiche; crisi convulsive; emorragie esterne post-traumatiche e tamponamento emorragico)

• Conoscere i rischi specifici dell’attività svolta

Seconda lezione (4 ore)
• Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro (cenni dianatomia dello scheletro, lussazioni, fratture e complicanze; traumi elesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale; traumi e lesioni toracico-addominali)

• Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro

Terza lezione (4 ore)
• Acquisire capacità di intervento pratico:
a. Principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del SSN
b. Principali tecniche di primo soccorso delle sindromi cerebrali acute
c. Principali tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta
d. Principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare
e. Principali tecniche di tamponamento emorragico
f. Principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici

• Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro

AGGIORNAMENTO ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO GRUPPO A


Durata
: 6 ore
Normativa di riferimento: Art. 37 D.lgs. 81/08 – DM 388/2003.
Adempiere agli obblighi di aggiornamento previsti dall’art. 3 comma 5 del D.M. n. 388/ 2003 Creare competenze trasferendo conoscenze e abilità per attuare procedure di Primo Soccorso in Azienda.


Acquisire capacità di intervento pratico
• Principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del SSN
• Principali tecniche di primo soccorso delle sindromi cerebrali acute
• Principali tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta
•  Principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare
• Principali tecniche di tamponamento emorragico
• Principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato
• Principali tecniche di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici

Approfondimenti sull’acquisizione delle capacità di intervento pratico:
• Tecniche di primo soccorso delle sindromi cerebrali acute
• Tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta
• Tecniche di rianimazione cardiopolmonare; tecniche di tamponamento emorragico
• Tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici

AGGIORNAMENTO ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO GRUPPO B-C

Durata: 4 ore
Normativa di riferimento: Art. 37 D.lgs. 81/08 – DM 388/2003.

Adempiere agli obblighi di aggiornamento previsti dall’art. 3 comma 5 del D.M. n. 388/ 2003 Creare competenze trasferendo conoscenze e abilità per attuare procedure di Primo Soccorso in Azienda.


Acquisire capacità di intervento pratico:
• Principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del SSN
• Principali tecniche di primo soccorso delle sindromi cerebrali acute
• Principali tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta
• Principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare
• Principali tecniche di tamponamento emorragico
• Principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato
• Principali tecniche di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici

CORSI IN PARTENZA

30Nov

RLS

AULA 1 BRESCIA
07Dic

RLS

AULA 1 BRESCIA
Nessun evento trovato!
Carica altro