ADDETTI AI LAVORI IN QUOTA E UTILIZZO DEI DPI III CATEGORIA

Durata: 8 ore

Normativa di riferimento:
• L’articolo 107 del D.Lgs. 81/2008 fornisce una definizione di lavoro in quota come “l’attività lavorativa che espone il lavoratore al rischio di caduta da una quota posta ad altezza superiore a 2 metri rispetto ad un piano stabile”.
• L’articolo 115 del D.Lgs 81/2008 descrive i sistemi di arresto caduta necessari qualora non fossero state adottate le misure di protezione collettiva previste.
• L’articolo 77 del D.Lgs 81/2008 impone l’obbligo di formazione ed addestramento pratico sul corretto utilizzo dei DPI di III categoria, compresi i dispositivi di arresto caduta, per tutti i lavoratori che ne debbano fare uso.

TEORIA
• Lavoro in quota e pericolo di caduta
• Il rischio di caduta dall’alto e cenni sulla valutazione del rischio
• Prevenzione e protezione del rischio di caduta dall’alto
• Cenni sulla normativa di riferimento vigente
• Cenni sull’arresto in sicurezza della caduta dall’alto
• Protezione individuale e DPI
• Adeguatezza nella scelta dei DPI
• Obblighi dei lavoratori nell’uso dei DPI
• Caratteristiche dei DPI per la protezione delle cadute dall’alto
• La nota informativa del fabbricante
• Durata, manutenzione e conservazione dei DPI oggetto della formazione
• Procedura di verifica e controllo dei DPI oggetto della formazione
• Sistemi di protezione: posizionamento, trattenuta e anticaduta
• Continuità di protezione in quota e doppia protezione
• Cenni ai sistemi di accesso e posizionamento con funi
• Il punto di ancoraggio sicuro e i sistemi di ancoraggio
• Uso e limitazioni di utilizzo dei DPI oggetto della formazione
• Tirante d’aria nei sistemi anticaduta e fattore di caduta

PRATICA
• Illustrazione dei DPI oggetto della formazione
• Equipaggiamento corretto dei DPI oggetto della formazione
• Collegamento corretto dei DPI oggetto della formazione
• Posizionamento in appoggio su struttura verticale
• Accesso e posizionamento su scala semplice
• Spostamento e trattenuta con fune e bloccante su piano inclinato
• Trattenuta con 2 funi divergenti e 2 bloccanti su piano inclinato
• Accessi verticali e orizzontali con doppio cordino anticaduta
• Accessi verticali con anticaduta guidati su linee di ancoraggio flessibili e rigide
• Uso di ancoraggi portatili in fettuccia e di linea di ancoraggio orizzontale
• Posizionamento in sospensione senza appoggio
• Concatenamenti in sicurezza di passaggi in quota
• Soccorso dell’operatore in quota


CORSI IN PARTENZA

30Nov

RLS

AULA 1 BRESCIA
07Dic

RLS

AULA 1 BRESCIA
Nessun evento trovato!
Carica altro