Il codice etico

L’accesso ai servizi forniti dal CENPI è garantito a qualsiasi soggetto pubblico o privato, senza che siano poste in atto condizioni indebite, finanziarie o di altro tipo. Le procedure in base alle quali opera CENPI sono applicate in modo non discriminatorio.

Il CENPI ha predisposto le precauzioni per assicurare:

  1. la massima trasparenza in relazione a conflitti d’interesse nell’espletamento delle operazioni di Certificazione o Verifica
  2. il massimo livello di integrità professionale e competenza tecnica del personale incaricato alle operazioni di Certificazione o Verifica
  3. il massimo livello di organizzazione aziendale (personale, mezzi, attrezzature) per svolgere adeguatamente le funzioni tecniche ed amministrative connesse alle operazioni di controllo o vigilanza
  4. l’indipendenza nel giudizio del personale incaricato alle operazioni di Certificazione o Verifica
  5. la riservatezza delle informazioni raccolte nel corso dell’attività di Certificazione o Verifica, a tutti i livelli della sua organizzazione.